Verdura

Verdura di stagione a Muggia

Se cerchi verdure di stagione a Muggia in qualsiasi momento dell’anno sei nel posto giusto. Da Orti di Muggia abbiamo un solo obiettivo: proporre alla nostra clientela verdure senza additivi, fresche e a chilometro zero (provenienti dalla provincia di Trieste, da Fossalon di Grado, da Visco, da Fiumicello e da Capodistria). Per questo ricerchiamo con attenzione i nostri fornitori, visitando le aziende agricole e assaggiando i prodotti che poi proponiamo ai nostri clienti.

Scopri le offerte di verdure in cassetta

asperagi al naturale Orti di Muggia

Primavera

Da Orti di Muggia troverai verdure di stagione in qualsiasi fase dell’anno. E quale periodo migliore dell’anno, se non la Primavera, per sbizzarrirsi ai fornelli con ricette gustose e sfiziose?
Zucchine senza pesticidi

Estate

In Estate, la cosa migliore è mangiare in modo leggero e salutare senza però rinunciare al gusto. Non ci sono problemi! Questa stagione dell’anno è ricca di tante verdure diverse, leggere e saporite. 
zucca Orti di Muggia e Trieste

Autunno

Mangiare verdura tutto l’anno. Questo dovrebbe essere l’obiettivo di tutti coloro vogliano seguire una dieta corretta e equilibrata. Anche nel periodo autunnale non rinunciare a mangiare verdura fresca
Cavolfiorni senza pesticidi

Inverno

In Inverno, ci sono tante tipologie di verdura che si prestano a diventare un piatto unico per un pasto completo e salutare. Una zuppa calda di verdure è la maniera migliore per coccolarsi e mangiare con gusto.  

CONSEGNIAMO A DOMICILIO

SCRIVICI SU WHATSAPP

NON ESITARE A CONTATTARCI!

Carciofi al gratin

Ingredienti per 4 persone:
  • 5 carciofi
  • 40 gr. di percorino grattugiato
  • 50 gr di pangrattato
  • Olio EVO
  • Pepe qb
  • Sale qb

Procedimento

Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne, tagliando il gambo ed eliminando le punte. Strofinare la superficie con del limone per mantenerne il colore inalterato. Lessare i carciofi in acqua bollente e salata fino a renderli teneri. Scolarli, lasciarli intiepidire e tagliarli a fettine. Preparare la gratinatura: mescolare il pane grattato con sale, pepe, prezzemolo tritato, pecorino e 2 cucchiai di olio EVO. Amalgamare bene gli ingredienti. In una pirofila, dopo aver unto il fondo con dell’olio, adagiare le fettine di carciofo, sovrapponendo leggermente le fette una all’altra. Ricoprire i carciofi con il composto per il gratin ed infornare a 180° per 15-20 minuti fino alla comparsa della crosticina dorata.

Torna su